vadimoda.it

Latina, al Goretti gli anticorpi bispecifici per la cura dei linfomi

Latina, al Goretti gli anticorpi bispecifici per la cura dei linfomi

Latina – La terapia con farmaci bispecifici rappresenta una nuova frontiera terapeutica nel trattamento di patologie oncologiche quali il linfoma, il mieloma, e la leucemia.

Ieri presso la unità di Ematologia dell’Ospedale Santa Maria Goretti, per la prima volta, un paziente è stato trattato con questa innovativa terapia cura che utilizza un anticorpo monoclonale “bispecifico” in grado di legare un linfocita sano ad una cellula tumorale di linfoma e determinare la morte selettiva delle sole cellule tumorali, come spiega il Direttore dell’Unità di Ematologia Prof. Pulsoni.

Tale metodica presenta una tossicità estremamente ridotta, sostanzialmente rappresentata da febbre e diminuzione della pressione arteriosa, la cui gestione è affidata agli operatori sanitari del servizio, adeguatamente formati.

Grazie al generoso supporto dell’AIL di Latina e della Associazione Laganà, è, inoltre, in corso l’acquisto di apparecchiature che permetteranno il telemonitoraggio in tempo reale dei parametri vitali di tali pazienti.

Nel prossimo futuro si prevede di implementare tale nuova strategia, che rientra nell’ambito della “immunoterapia” e che ha già mostrato risultati promettenti nella lotta alle malattie oncologiche.

Il Faro online, il tuo quotidiano sempre con te – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Latina, clicca su questo link

administrator

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.