vadimoda.it

“Jingle Pets”: al canile della Muratella la prima festa delle adozioni

“Jingle Pets”: al canile della Muratella la prima festa delle adozioni

Roma, 21 dicembre 2023 – Oltre 800 adozioni nei due canili di Muratella e Ponte Marconi nel 2023, con una vasta rappresentanza di decine di cittadini e famiglie adottanti che oggi hanno partecipato alla prima ‘Festa della adozioni’ organizzata dall’assessorato all’Ambiente di Roma Capitale.

‘Jingle Pets’, questo il titolo dell’iniziativa che ha visto anche la presenza delle associazioni convenzionate con i canili di Roma, che insieme a operatrici e operatori ogni giorno si prendono cura degli oltre 800 cani ospitati nelle strutture del Comune e in quelle convenzionate.


Spazio anche ai gatti, con la presenza all’iniziativa delle associazioni che si occupano dell’Oasi felina di Porta Portese e dei quattro gattili convenzionati e che ogni anno danno in adozione alle famiglie romane tra i 450 e i 500 mici.

Un’occasione per riconoscere e dare valore al gesto di altruismo compiuto da chi ha scelto di adottare un animale, e insieme per rilanciare la campagna per le adozioni consapevoli dei cani e dei gatti ospitati nelle strutture di Roma Capitale.

“Con questa bellissima giornata pensata in occasione del Natale abbiamo voluto dire grazie, a nome di tutta la città, alle tante persone e famiglie che hanno scelto di compiere un importante gesto d’amore. Un momento per incontrarci e creare, insieme a tutti loro, una comunità che si riconosce e che è capace di darsi mutuo sostegno. Anche per questo abbiamo voluto realizzare il kit dell’adottante consistente in uno zainetto con un giochino, una ciotola da viaggio, una bandana e un porta sacchetti, che a partire da domani verrà donato a chi adotterà un cane. Un grazie va anche alle associazioni che ogni giorno svolgono nei canili e nei gattili di Roma un prezioso lavoro volontario”, ha dichiarato l’assessora all’Ambiente di Roma Capitale Sabrina Alfonsi.

“Amare e prendersi cura degli animali è nel cuore e nella tradizione di Roma – ha aggiunto -, e noi vogliamo dare a questa storia la giusta importanza e continuità. Per questo daremo sempre più impulso alle campagne per le adozioni, ricordando che un animale non è un regalo di Natale e che un’adozione deve essere una scelta compiuta in maniera consapevole. L’appello alle romane e ai romani è dunque a venire nelle nostre strutture e ad allargare le loro famiglie e il loro cuore”.

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

administrator

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.