vadimoda.it

Fondazione Museo della Shoah: aperte le iniziative per la Giornata della Memoria 2024

Fondazione Museo della Shoah: aperte le iniziative per la Giornata della Memoria 2024

Roma, 23 gennaio 2024 – In occasione della Giornata della Memoria 2024, l’Auditorium della Tecnica di Confindustria a Roma è stato il fulcro di un emozionante evento organizzato dalla Fondazione Museo della Shoah, dedicato ai Giusti tra le Nazioni. La serata è stata magistralmente condotta da Claudia Conte, giornalista e attivista per i diritti umani, sempre in prima linea nella lotta all’antisemitismo.

I momenti salienti

Dopo i solenni saluti istituzionali, l’Ambasciatore di Israele Alon Bar e l’Ambasciatore della Repubblica di Germania Hans Dieter Lucas si sono uniti alla presentazione in anteprima del documentario “Storie della Shoah in Italia. I Giusti“, prodotto in collaborazione con Rai Documentari, sotto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Cultura e con il sostegno dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania e dell’UCEI – Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

Riconoscimenti e Cerimonia Solenne:

Il momento clou della serata è stato il conferimento del titolo di Giusti tra le Nazioni alla famiglia Salimei, una delle 700 famiglie italiane che ha rischiato la propria vita per salvare ebrei durante la persecuzione nazifascista. La famiglia Morpurgo, anch’essa presente, è testimonianza viva di coraggio e altruismo.

Il Presidente della Fondazione, Mario Venezia, ha dichiarato: “Con questo evento dedicato ai Giusti, abbiamo scelto di porre l’accento su una dimensione positiva, testimoniando l’impegno costante della Fondazione nel contribuire a una comunicazione sobria ed equilibrata, in contrapposizione alla brusca retorica antisemita. Confidiamo che questa iniziativa possa ispirare riflessione e apprezzamento per le azioni coraggiose compiute durante quei periodi bui.”

Riflessioni di Claudia Conte

Claudia Conte ha sottolineato l’importanza della Memoria come “dovere morale di tutti” e ha elogiato l’evento come un’opportunità di commemorare le vittime della Shoah, onorando coloro che hanno rischiato la vita per salvare innocenti. “I Giusti sono esempi di coraggio che dimostrano che la coscienza morale dell’umanità non sarà mai oscurata dal male”, ha affermato con profonda convinzione”.

Anteprima Nazionale del Documentario:

Il documentario “Storie della Shoah in Italia. I Giusti”, proiettato in anteprima nazionale il 26 gennaio su Rai3, è stato presentato dal regista Alessandro Arangio Ruiz e dagli autori Isabella Insolvibile e Amedeo Osti Guerrazzi. Il film rappresenta un toccante tributo alle persone che, con coraggio e umanità, hanno difeso gli ebrei dal genocidio nazista. L’Ambasciatore di Israele Alon Bar, presente all’evento, ha elogiato l’iniziativa come un importante contributo alla conservazione della Memoria.

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

administrator

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.