vadimoda.it

Roma, a Più libri più liberi il libro si fa a misura di bambino

Roma, a Più libri più liberi il libro si fa a misura di bambino

Roma, 1 dicembre 2023 – Come di consueto la letteratura per i giovani sarà al centro di diversi incontri a Più libri più liberi.

Lo storico, scrittore e divulgatore Alessandro Vanoli terrà la lectio Non mi ricordo le date! una riflessione sulla linea del tempo e il senso della storia e sul saper mettere in relazione cause ed effetti, per non perderci nel calendario degli eventi della Storia.

Tre stelle nel buio. Il Giorno della Memoria raccontato in una scuola è il titolo dell’incontro di presentazione del romanzo per ragazzi di Lia Tagliacozzo, in cui i giovani fanno domande, riflettono, si arrabbiano, si commuovono, si scontrano e, progressivamente, prendono consapevolezza di quel filo cronologico che, partendo dall’avvento del fascismo in Italia si dipana fino ai nostri giorni, restituisce il valore attuale del Giorno della Memoria, con Pupa Garribba, testimone della Shoah.

Dedicato invece ai bambini l’incontro con Pera Toons, nome d’arte di Alessandro Perugini, fumettista, content creator, grafico pubblicitario e star del web. L’ultimo bisonte della giornalista Annalisa Camilli è una storia avventurosa e complessa che racconta il passaggio della frontiera europea di intere famiglie, e del modo in cui un padre aiuta i bambini a non avere paura, in dialogo con Giulia Caminito. Case rosse, la storia di tre amici che vivono nelle case popolari, è l’incontro di presentazione con la scrittrice Susanna Mattiangeli e l’illustratrice Rita Petruccioli. Storie di quasi paura è il titolo dell’incontro con la scrittrice Kotryna Zylé, in cui le dieci storie sono state ispirate all’autrice dai racconti che il padre le narrava quando era piccola.

Tistù e i pollici verdura è il laboratorio che si terrà a partire dal libro di Marcel Druon con l’illustratrice Lucia Scuderi, mentre con Fino all’ultima #challenge, lo scrittore Daniele Nicastro ci condurrà nel mondo dei ragazzi che si sfidano sul web, intrecciando il tema del lutto e della mancanza vissuti dall’adolescente protagonista. La scrittrice Giuliana Facchini in dialogo con Della Passarelli presenterà No Borders, l’atteso viaggio di ritorno annunciato in Borders: una storia di grande respiro, che utilizzando i motivi del romanzo fantascientifico parla di relazioni, ambientalismo e voglia di cambiare il mondo.

Torna anche quest’anno Più libri Junior, il gioco letterario dedicato agli studenti che ha lo scopo di stimolare e valorizzare il potenziale di immaginazione e creatività di ogni concorrente. Attorno al tema Nomi Cose Città Animali si sono confrontati tantissimi autori e autrici in era: il 9 dicembre, alle 10.30 in Sala Cometa, la lettura degli elaborati.

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte

administrator

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.