Mentana, a scuola di creatività e ambiente grazie al progetto di street art

Mentana, a scuola di creatività e ambiente grazie al progetto di street art

Mentana – La Scuola di Via Brunelleschi è stata scelta per un’operazione che mette insieme igiene urbana e arte: un murales dell’artista Giusy Guerriero ricorderà agli studenti l’importanza dei temi. Al centro dell’evento che si è svolto nella giornata del 31 maggio la scuola di Via Brunelleschi che è stata scelta per un’operazione che mette insieme igiene urbana e arte e un’artista, Giusy Guerriero che ha sviluppato sul muro della scuola una vera e propria opera d’arte legata alla tematica ambientale.

La scuola di via Brunelleschi è stata scelta anche perché aveva in corso il progetto denominato ”Vesto di colore la mia scuola”, presentato dalle insegnanti Silvia Brugiotti e Antonietta Budetta, vede così la sua realizzazione e soddisfa obiettivi educativi e didattici quali: favorire l’integrazione e la condivisione in vista di un obiettivo comune per gli alunni dei tre ordini di scuola: infanzia- elementari-medie. Oltre a promuovere interesse e motivazione tra arte ed educazione culturale.

Il progetto vede la sua innovazione proprio nell’accostamento del mondo dei rifiuti, da sempre considerato sporco per definizione ai concetti di bellezza e arte perché l’operato di chi si occupa di rifiuti è un lavoro costantemente a contatto con arte e storia: è chi raccoglie i nostri rifiuti che custodisce in prima battuta e in maniera discreta il patrimonio cittadino.

Durante la giornata che si è appena conclusa, alla presenza dell’Assessore all’ambiente e alla scuola del Comune di Mentana Valerio Baccani e del Direttore Esecutivo ATI Paoletti Ecologia Etambiente Matteo Lombardi, si sono alternati due laboratori dedicati ai ragazzi dell’Istituto di Via Brunelleschi: un laboratorio di street-art con l’artista Giusy Guerriero e un altro di educazione ambientale a cura dell’ATI con formatori ambientali. I laboratori hanno visto coinvolte sia le classi della scuola primaria, sia quelle della secondaria di primo grado dell’Istituto.

ATI Paoletti ecologia ETAmbiente è da molti anni impegnato nel settore dell’educazione ambientale con attività che non sono state fermate nemmeno dall’emergenza COVID-19. L’impegno dell’Azienda, supportato dal Comune di Mentana è quello di portare avanti un dialogo formativo e costante con studenti e docenti. L’educazione ambientale ha, infatti, assunto negli ultimi anni un ruolo fondamentale nelle scuole, tanto da essere riconosciuta a pieno titolo materia scolastica obbligatoria dall’infanzia sino alla maturità.

ilfaroonline.it è anche su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte

administrator

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.