vadimoda.it

I sorrisi dei bambini illuminano la seconda edizione di “All Run Christmas

I sorrisi dei bambini illuminano la seconda edizione di “All Run Christmas

Una giornata all’insegna della solidarietà e dello sport ma soprattutto del sorriso, il sorriso dei bambini delle case-famiglia protagonisti indiscussi della manifestazione organizzata dallo Sci Club Madonna del Monte capitanato da Marco Ceccaroni. In centinaia gli atleti che hanno aderito agli eventi e al programma: la 10 e la 25 chilometri che hanno visto atleti professionisti e runner competere nella splendida cornice degli Altipiani di Arcinazzo, Trevi nel Lazio, Acuto, Fiuggi ed Anagni. Si sono sfidati, come ha dichiarato Annalisa Minetti “con questi bimbi meno fortunati nel cuore in modo che il loro fosse un Natale diverso, magico, straordinario”.

Sin dalla consegna dei pettorali per la competizione, i bimbi erano lì, presenti, con gli occhi sognanti e con la speranza nel cuore. In un’atmosfera unica ed emozionante, tra applausi, incitamenti e serenità i regali per i più piccoli si sono accumulati magicamente. Pacchetti di mille colori che, distribuiti durante il pranzo assieme alla Minetti, tutto lo staff, con Davide De Luca, Michele Panzarino, Presidente dell’Ancs ideatore dello SkyMano hanno riempito il cuore dei piccoli di gioia.

“È stato – ha dichiarato Annalisa Minetti – un momento davvero emozionante, abbiamo cercato di condividere le loro esperienze di vita, li abbiamo ascoltati e abbiamo cercato di rendere unici quei momenti facendogli dimenticare, anche solo per qualche istante, il loro vissuto e le loro sofferenze. In ciascuno di noi, dello staff di “All Run Christmas” vive la voglia di rendere speciale non solo il Natale ma le loro vite. La voglia di esserci e di fare qualcosa per questi bambini anche nel corso dell’anno è sempre più forte e lavoreremo per questo affinché la vita, la serenità e la gioia torni ad essere un diritto di tutti. Un grazie di cuore – ha concluso la Minetti – a tutti i runner che, attraverso la fatica hanno reso veramente inclusivo questo Natale, un grazie a tutto lo staff e a tutti coloro che hanno messo il cuore nell’organizzazione, nella disponibilità e un grazie a tutti coloro che ci hanno supportato, affiancato e aiutato”.

“Oltre all’entusiasmo di vivere e condividere lo spirito di questo evento – ha proseguito Davide De Luca – c’è stata l’emozione di vedere gli atleti iscriversi, portare il dono per i bambini e tagliare il traguardo ma quello che ha riempito il cuore è stata la condivisione del pranzo con i bambini, guardare i loro occhi e leggervi la gioia di quel momento e vederli brillare ancora di più quando abbiamo detto loro che saremo andati a trovarli la prossima settimana per consegnare altri regali, è stata un’emozione bellissima”. Tutti gli altri doni che sono arrivati verranno distribuiti dalla Minetti e dal suo staff ai bambini delle altre case-famiglia. Altro momento emozionante è stato quando ad Anagni in piazza sono arrivati una cinquantina di bambini piccolissimi dell’Associazione sportiva Anagni Calcio con i cappellini rossi di Babbo Natale e le braccia cariche di regali che hanno messo sotto al palco, aggiungendoli a quelli che già c’erano, per poi salirci sopra per dire il loro nome. Dopo questo delizioso ed emozionante quadretto, reso ancora più sfavillante dalle tre automobili lucenti del Gruppo L’Automobile di Frosinone (Title Sponsor), che hanno fatto da cornice al palco, il sindaco Daniele Natalia e l’assessore allo sport Luigi Pietrucci, del Comune di Anagni assieme ad Annalisa Minetti, Davide De Luca, Marco Ceccaroni, Luca Ranzani, lo speaker Antonio Sorrenti che magistralmente ha coinvolto i presenti, hanno effettuato le premiazioni dei vincitori.

Nella 25 km. si è imposto l’atleta di casa Roberto Mastroianni dell’ Atl. Città dei Papi davanti ad Alessio Biagioni dei Piano ma Arriviamo e Massimo Middei della Nuova Atl. Cisterna. In campo femminile vittoria per Alessandra Scaccia della Ernica Veroli su Veronica Correale della Calcaterra Sport mentre terza è Francesca Macinenti del Centro Fitness Montello. Nella 10 km che si è disputata interamente ad Arcinazzo, dove anche lì era stato allestito un palco per la premiazione, ha vinto Giorgio Bizzarri della SS Lazio che ha superato Davide Teloni della Colleferro Segni che ha preceduto il suo compagno di squadra Matteo D’Aversa. Tra le donne prima al traguardo Simona Di Mauro della Pol. Ciociaria A. Fava, davanti a Debora De Cesare della Piano ma Arriviamo e a Elisa Evangelista dell’Atl. Cecchina. Premi per tutti i partecipanti grazie anche alla Salice (Main Sponsor) l’azienda leader nel campo degli occhiali per lo sport. Un ringraziamento speciale va a tutti coloro che si sono adoperati nella realizzazione di questo progetto partendo dai tre sindaci, Luca Marocchi, di Arcinazzo Romano, Daniele Natalia, di Anagni e Silvio Grazioli, di Trevi nel Lazio che, ci hanno permesso, come nella passata edizione, di operare sui loro territori, per finire alla Regione Lazio con il delegato allo Sport Roberto Tavani. Un ringraziamento al team scienze motorie dell’Accademia Nazionale di Cultura Sportiva, all’Associazione Sportiva As Calcio Roma, nella persona del Dottor Pietro Berardi per la sensibilità al progetto, alla Pro Loco Intercomunale degli Altipiani guidata da Alessia Scaramella, ai volontari della Protezione Civile, Piglio, all’ACSI, all’Associazione sportiva Piano ma arriviamo, alla Croce Rossa e a Radio Studio Uno, che è stata la radio ufficiale dell’evento, alle Forze dell’ Ordine e alle Protezioni Civili dei comuni coinvolti nell’ evento.

Un ringraziamento alle aziende e associazioni che hanno creduto nell’ evento, come ROMA APPIA RUN, Progetti del Cuore, Ristorante La Dispensa di Memmo, IMR srl, DISTRETTI ECOLOGICI, MOBILIARE MEMMO, BALDUCCI, Fusion Trade, EthicSport, Farmacia Giuliani, Viperella, ASD Tana Team, Farmacia De Franceschi Enrica, GI.MA. Logistica e Trasporti e Quality Pan.

Infine, un ringraziamento Speciale, a tutti i Superadulti (anziani ginnici), dell’Accademia Nazionale di Cultura Sportiva che, anche se non hanno partecipato alla competizione, stanno donando centinai di regali per i bambini delle case-famiglia. Nei prossimi giorni sarà cura dell’organizzazione una distribuzione dei regali nelle case-famiglia di Roma e del Lazio.

(Il Faro online)
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con le notizie dall’Italia e dal mondo, clicca su questo link.

administrator

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.