vadimoda.it

“Aiuto! C’è un serpente in casa!” Momenti di terrore a Monteverde

“Aiuto! C’è un serpente in casa!” Momenti di terrore a Monteverde

Roma – Ancora emergenza serpenti a Roma, questa volta si è trattato di un giovane esemplare di saettone, introdottosi in un’abitazione del quartiere Monteverde. Alla vista del serpente gli inquilini dell’edificio si sono allarmati e si sono rivolti al 1515 che li hanno indirizzati alle associazioni animaliste per l’effettuazione di un intervento. Dopo una serie di tentativi effettuati presso alcune di esse, una chiamata è stata ricevuta anche all’Associazione Earth, che ha allertato uno dei propri specialista di fiducia, il dottor Stefano Argiolas, che si è tempestivamente recato sul posto.

“Si è trattava di un giovane esemplare di saettone, Zamenis longissimus, anche noto come colubro di Esculapio, assolutamente non velenoso” ha spiegato Valentina Coppola, presidente di Earth. “ Si tratta di un rettile appartenente alla nostra fauna selvatica che abbiamo quindi provveduto a liberare in aperta campagna”.

Una vicenda conclusasi bene quindi, che ha per altro avuto un’appendice simpatica, poiché lo stesso dottor Argiolas all’uscita dell’edificio dove si era introdotto il rettile, constatata la presenza di una capannello di persone radunatesi, tra i quali figuravano alcuni bambini, ha approfittato dell’occasione per improvvisare una piccola lezione di biologia, spiegando a grandi e piccoli che “i serpenti sono animali autoctoni dei quali non bisogna avere paura e ai quali non bisogna fare del male”, che inoltre “sono animali protetti”. Ha quindi rassicurato tutti che il serpente appena messo in sicurezza sarebbe stato liberato in un’area verde lontano da case di abitazione dove avrebbe vissuto nutrendosi di topi, uccelli e piccoli mammiferi.

 

Il Faro online, il tuo quotidiano sempre con te– Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con le notizie dall’Italia e dal mondo, clicca su questo link

administrator

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.