È morto l’attore e doppiatore Enzo Garinei: aveva 96 anni

È morto l’attore e doppiatore Enzo Garinei: aveva 96 anni

E’ morto oggi l’attore e doppiatore Enzo Garinei, fratello del commediografo Pietro Garinei. Aveva 96 anni.

Nella sua lunga carriera ha partecipato a oltre 70 film ed è apparso in tv e sui palcoscenici teatrali interpretando anche diversi testi del fratello, come ‘Aggiungi un posto a tavola’, ‘Cielo mio marito’ e ‘Alleluia brava gente’.

Nella stagione teatrale 2017-2018 ed ancora nella stagione 2019-2020 è ritornato in tournée con la nuova edizione di ‘Aggiungi un posto a tavola’, interpretando dal vivo “la voce di Dio” e ottenendo un tributo d’affetto da parte del pubblico. L’esordio sul grande schermo è del 1949 in ‘Totò le Mokò’. Come doppiatore è stato anche voce di Stan Laurel (Stanlio) in alcune comiche e film. (fonte: Adnkronos)

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

administrator

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.